Dinosauri Roma Pelecanimimus

Si tratta dell'ultimo dinosauro scoperto appartenente al gruppo degli Ornithomimosauri (dinosauri simili agli struzzi).

Il Pelecanimimus é stato ritrovato nelle zone rocciose più moderne site in Asia e America Settentrionale.

Era dotato di un cranio allungato, un becco sottile e piccolo, denti affilati ed era diverso dal suo predecessore l'Ornithomimus.

Deve il suo nome alla peculiare sacca situata sotto la gola che, come nel pellicano, probabilmente veniva utilizzata come per conservare il cibo o attrarre gli altri esemplari durante il periodo dell'accoppiamento.

La sacca é stata identificata grazie ad alcune tracce di pelle ritrovate sull'unico esemplare di Pelecanimimus rinvenuto.

Il fossile é stato ritrovato nei pressi di un grande lago e per tale motivo gli esperti hanno suggerito che la sacca venisse utilizzata per catturare i pesci, come fanno i pellicani.

I denti probabilmente servivano a filtrare l'acqua e catturare anche i pesci più piccoli.

Provenienza:

Spagna

Periodo:

125MA circa.

Dimensioni:

2 metri di lunghezza. Peso: 25 kg.

Dinosauri Roma Pelecanimimus